Informazioni sull'accessibilitàPassare al contenuto principale

Turisti in viaggio verso Dubai

Prima della partenza

Verificate se è necessario un visto. A seconda della vostra nazionalità, potrete ottenere un visto all'arrivo oppure richiedere un visto turistico all'ufficio immigrazione di Dubai prima di mettervi in viaggio.

Norme per i viaggi da Sudafrica e Nigeria

Non è consentito l'ingresso a Dubai ai viaggiatori che hanno transitato o sono stati in Sudafrica o Nigeria negli ultimi 14 giorni dal viaggio a Dubai. Sono esclusi i cittadini degli Emirati Arabi Uniti di ritorno agli Emirati Arabi Uniti e ai membri di missioni diplomatiche. I membri di missioni diplomatiche provenienti dalla Nigeria devono presentare un certificato attestante l’esito negativo di un tampone molecolare (PCR) rilasciato da uno dei laboratori nigeriani autorizzati.

Prima del viaggio

Potrebbero essere previsti requisiti specifici nel vostro Paese. Consultate tutte le informazioni sulla nostra pagina Requisiti di viaggio.

Requisito per tutti i passeggeri in arrivo a Dubai

Tutti i passeggeri in arrivo a Dubai da qualsiasi punto di origine (Paesi del Golfo compresi) devono essere in possesso di un certificato attestante l’esito negativo di un tampone molecolare (PCR), effettuato non più di 72 ore prima della partenza.

  • I cittadini degli Emirati Arabi Uniti sono esenti dal suddetto requisito. Tuttavia, dovranno sottoporsi al tampone molecolare (PCR) una volta arrivati all’aeroporto di Dubai.
  • Sono esenti dal tampone molecolare (PCR) i minori di età inferiore a 12 anni e i passeggeri con disabilità media o grave
  • I passeggeri in arrivo a Dubai dai Paesi di seguito dovranno sottoporsi a un altro tampone molecolare (PCR) una volta arrivati all’Aeroporto Internazionale di Dubai.
  • I passeggeri in transito a Dubai dai Paesi di seguito devono esibire un certificato di negatività al tampone molecolare (PCR), effettuato non più di 72 ore prima della partenza, oltre a dover rispettare gli altri requisiti obbligatori della propria destinazione finale.
  • Il certificato deve essere relativo a un test di reazione a catena della polimerasi (PCR). A Dubai non si accettano altri certificati, compresi quelli per il test degli anticorpi e test rapidi. I viaggiatori devono esibire al check-in un certificato ufficiale stampato in inglese o arabo (SMS e certificati digitali non sono accettati). I certificati PCR in altre lingue sono accettabili se possono essere convalidati nella stazione di partenza.

Afghanistan, Angola, Argentina, Bangladesh, Brasile, Cambogia, Cile, Cipro, Costa d'Avorio, Croazia, Egitto, Eritrea, Etiopia, Filippine, Georgia, Ghana, Gibuti, Giordania, Guinea, India, Indonesia, Iran, Iraq, Israele, Kenya, Libano, Malta, Marocco, Moldavia, Montenegro, Myanmar, Nepal, Nigeria, Pakistan, Repubblica Ceca, Romania, Ruanda, Russia, Senegal, Siria, Slovacchia, Somalia, Somaliland, Sudafrica, Sudan, Sudan del Sud, Tajikistan, Tanzania, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Ucraina, Uganda, Ungheria, Uzbekistan, Vietnam, Zambia, Zimbabwe.

I passeggeri in transito a Dubai da tutti gli altri Paesi non devono sottoporsi al tampone molecolare (PCR), a meno che non sia un requisito obbligatorio nella destinazione finale.


Esenzioni relative al test:

  • Sono esenti dal tampone molecolare (PCR) i minori di età inferiore a 12 anni e i passeggeri con disabilità media o grave. Potrebbero esserci delle esenzioni specifiche relative al test nel vostro Paese di origine e di destinazione. Vi invitiamo a verificare i requisiti prima della partenza.

Laboratori che effettuano il test per COVID-19:

  • Il governo degli Emirati Arabi Uniti ha indicato una serie di laboratori designati. Per effettuare il tampone molecolare (PCR), potete scegliere se contattare uno dei laboratori presenti in elenco oppure un altro laboratorio nel Paese di partenza, purché sia affidabile e certificato.
  • A bordo dei voli provenienti da India, Pakistan, Nigeria o Bangladesh saranno accettati esclusivamente i certificati rilasciati da uno dei laboratori autorizzati elencati nel relativo documento.

All'arrivo

  • È possibile che dobbiate sottoporvi a un altro tampone molecolare (PCR) all'arrivo. Se effettuate il test in aeroporto, dovrete rimanere in hotel o presso il vostro domicilio fino al ricevimento dei risultati.
  • Se il risultato è positivo, sarete tenuti a effettuare la quarantena e a seguire le linee guida dell'Autorità sanitaria di Dubai.
  • Sarà necessario scaricare l'app COVID19 – DXB Smart iOS-Android

Turisti in partenza da Dubai

I passeggeri devono sottoporsi al test PCR solo se richiesto dal paese di destinazione.

Test rapido COVID-19 all'aeroporto internazionale di Dubai per i voli diretti ad Amsterdam e Copenaghen

Tutti i passeggeri diretti ad Amsterdam e Copenaghen devono esibire un certificato che attesti la loro negatività al test antigenico rapido prima del viaggio. Potete sottoporvi a questo test all'aeroporto internazionale di Dubai nei seguenti luoghi:

  • Area partenze Terminal 3 Emirates vicino a Costa prima degli scanner termici per il check-in
  • I passeggeri in transito possono sottoporsi al test rapido al Gate B05

A partire dal 14 febbraio 2021, il test antigenico rapido eseguito presso le strutture dell'aeroporto di Dubai costerà 150 AED più tasse.

Se il vostro viaggio inizia a Dubai, vi consigliamo di arrivare in aeroporto 4 ore prima della partenza e di recarvi direttamente all'area test.

Nuove tariffe speciali dedicate ai passeggeri che devono sottoporsi al tampone molecolare (PCR)

Emirates ha ampliato le sue partnership con le strutture sanitarie per offrire tariffe esclusive ai passeggeri che devono sottoporsi al tampone molecolare (PCR) a casa o in ufficio. Di seguito sono riportati i centri accreditati:

Al Tadawi Medical Centre

  • All'interno dell'edificio Al Masood, Airport Road, area di Port Saeed, Deira.
  • Il costo del test è di 130 AED a persona. In caso di test eseguito a casa o in ufficio all'interno della zona di Dubai, il costo è di 240 AED a persona. I risultati del test saranno disponibili in 24 ore.

Prime Medical Centres

Sede a Dubai:

  • Al Qusais Branch, Damascus Street
  • Premier Diagnostic and Medical Center, Salah Al Din Street 
  • Prime Corp Medical Center, Salah Al Din Street, Deira
  • Sheikh Zayed Branch, Sheikh Zayed Street, nei pressi di Noor Islamic Bank
  • Prime Specialist Medical Center Sharjah Branch, King Faisal St, Al Majaz
  • Ajman Branch, Grand Mall, Sheikh Khalifa St

Il costo del test è di 150 AED a persona. C'è inoltre la possibilità di effettuare il test a casa o in ufficio all'interno della zona di Dubai al costo di 240 AED a persona, per un minimo di due passeggeri. . I risultati del test saranno disponibili in 24 ore.

Viaggi da Dubai verso la Cina

  • Per i viaggi con partenza da Dubai per la Cina, è necessario sottoporsi al test per il COVID-19 e compilare alcuni documenti. Verificate la procedura e i requisiti di viaggio per la Cina prima di partire.

Viaggiare da Dubai ad Abu Dhabi

I viaggi su strada verso Abu Dhabi sono soggetti a rigorose misure di sicurezza. I passeggeri che intendono entrare ad Abu Dhabi devono essere in possesso di un certificato di negatività al tampone molecolare (PCR), emesso entro le 48 ore precedenti, o al test DPI, emesso entro le 24 ore precedenti. Il giorno di arrivo ad Abu Dhabi equivale al primo giorno di permanenza.

Passeggeri in arrivo

Se siete appena arrivati a Dubai e viaggiate direttamente ad Abu Dhabi, dovete essere in possesso di un certificato di negatività al tampone molecolare (PCR) rilasciato entro le 48 ore precedenti e sottoporvi al tampone molecolare (PCR) alla frontiera. I passeggeri provenienti dai Paesi verdi devono sottoporsi a un ulteriore tampone molecolare (PCR) il sesto giorno, ma non sono tenuti a osservare alcun periodo di quarantena. I passeggeri in arrivo da altri Paesi, devono sottoporsi a un tampone molecolare (PCR) all’arrivo e l’ottavo giorno e dovranno osservare una quarantena di 10 giorni. L’autoisolamento può avvenire presso il proprio domicilio, in hotel o in alloggi messi a disposizione dalle autorità sanitarie.

Se siete diretti ad Abu Dhabi dopo essere stati in altri Emirati

Alla frontiera con Abu Dhabi, è necessario esibire un certificato di negatività al tampone molecolare (PCR) emesso, entro le 48 ore precedenti, o alle analisi del sangue DPI effettuate con dispositivi laser, emesso entro le 24 ore precedenti. I test DPI non possono essere utilizzati per entrare ad Abu Dhabi più volte consecutive. I residenti e i visitatori dovranno sottoporsi a ulteriori esami all’Aeroporto Internazionale di Abu Dhabi, in base al proprio periodo di permanenza e al tipo di test effettuato. Coloro che entrano ad Abu Dhabi con un certificato di negatività al tampone molecolare (PCR), devono sottoporsi a un altro tampone molecolare (PCR) il 4º giorno e anche l’8º giorno, nel caso in cui il soggiorno duri 8 o più giorni consecutivi. Se l’ingresso è avvenuto in possesso di un certificato di negatività al test DPI, il tampone molecolare (PCR) deve essere effettuato il 3º e il 7º giorno, nel caso in cui il soggiorno duri 7 o più giorni consecutivi.

Esenzione

I volontari per la sperimentazione del vaccino per COVID-19 e coloro che assumono il vaccino nell’ambito dei programmi di vaccinazione nazionale con icone attive (lettera E o stella dorata) sull’app Alhosn sono esenti e possono utilizzare le corsie d’emergenza per diminuire i tempi di percorrenza. Tutti devono rispettare i propri protocolli di sicurezza.

Questi test sono obbligatori per legge. Scoprite dove effettuare i test a Dubai prima di entrare ad Abu Dhabi.

Riapertura delle tratte

Le restrizioni di viaggio dovute al COVID-19 restano in vigore in molti paesi del mondo. Seguiamo attentamente l'evolversi della situazione, nella speranza di ripristinare i nostri servizi non appena possibile, e attendiamo le approvazioni del governo, l'allentamento delle restrizioni relative ai viaggi e la ripresa della domanda di mercato. Comunicheremo eventuali riattivazioni di servizi appena possibile. Scoprite da e verso quali destinazioni voliamo.

Cercate e prenotate i voli disponibili
Consultate le destinazioni e i servizi attivi. Viaggiate in tutta tranquillità con l'assicurazione di viaggio multirischio inclusa nell'acquisto di un volo.