Informazioni sull'accessibilitàPassare al contenuto principale

Biryani d'agnello con raita allo yogurt

Non si nasce grandi cuochi. Il segreto sta nell'esperienza. Le tecniche si possono pure imparare, ma è l'approccio alla cucina a fare la differenza.

Ingredienti

Istruzioni

  • Tostate le spezie per il biryani masala (finocchio, cardamomo verde, macis, chiodi di garofano, pepe nero, cannella, anice stellato, cumino, semi di coriandolo, peperoncini kashmiri, semi di cipolla).
  • Macinate tutte le spezie, tranne il cardamomo nero e l'alloro e conservate il biryani masala in un contenitore ermetico.
  • Per la marinatura, mescolate 125 g di yogurt, olio di senape e 45 g di biryani masala in una scodella grande.
  • Mettete l'agnello a pezzi nella scodella e spalmate lo yogurt sulla carne.
  • Coprite il tutto con la pellicola e lasciate in frigo una notte.

  • Tostate gli anacardi con il ghi. Mettete da parte per la decorazione.
  • Usando la stessa padella, cuocete una parte di cipolla affettata. Mettete da parte il resto della cipolla: servirà dopo.
  • Togliete l'agnello dal frigo e aspettate che raggiunga la temperatura ambiente.
  • Scaldate il ghi rimanente in una casseruola, aggiungete 60 g di aglio, 35 g di zenzero, 250 g di pomodori e la restante cipolla.
  • Aggiungete i pezzi di agnello, coprite la casseruola e lasciate cuocere fin quando l'agnello risulterà morbido e l'olio si sarà separato.

  • Sciacquate e scolate il riso fin quando l'acqua risulterà pulita.
  • Mettete il riso in ammollo per 20 minuti in acqua tiepida, scolate e mettete da parte.
  • In una pentola, portate a ebollizione circa 1 litro e mezzo di acqua con tre cucchiai di sale.
  • Aggiungete il riso scolato e cuocete per 14 minuti.
  • Scolate il riso e rimettetelo in pentola.
  • Coprite e lasciate riposare per 15 minuti.

  • Stendete il riso su un piatto.
  • Togliete l'agnello dalla casseruola.
  • Nella stessa padella disponete uno strato di riso, poi uno strato di agnello, e chiudete con un altro strato di riso.
  • Cospargete ogni strato con un po' di cipolla soffritta, coriandolo, menta, foglie di fieno greco, zafferano, acqua di kewra, uva passa e anacardi tostati. Per lo strato finale usate il riso.
  • Coprite con un coperchio e cuocete a fiamma bassa per 10-12 minuti.
  • Togliete dal fuoco e guarnite con cipolla soffritta, menta, foglie di fieno greco e coriandolo.
  • Servite l'agnello biryani caldo accompagnato da raita freddo

  • In una scodella, mescolate yogurt, sale e cumino tostato in polvere.
  • Aggiungete il pomodoro a dadini, i cetrioli e il coriandolo tritato e mescolate uniformemente.
  • Guarnite con peperoncino in polvere e servite freddo come accompagnamento al biryani.