Informazioni sull'accessibilitàPassare al contenuto principale

Se avete bisogno di aiuto durante il volo, il nostro personale sarà lieto di assicurarvi un viaggio sicuro e rilassante. Vi invitiamo a comunicarci il tipo di assistenza necessaria in aeroporto e durante il volo. Potrete specificare le vostre necessità al momento della prenotazione, fino a un massimo di 48 ore prima della partenza. Consultate l'elenco dei nostri numeri di telefono qui. In alternativa, rivolgetevi alla vostra agenzia di viaggio.

Assistenza a passeggeri con deficit uditivi

Effettuare una prenotazione

Se presentate deficit uditivi e avete bisogno di assistenza durante il viaggio, avvisateci in fase di prenotazione o contattateci qualche giorno prima del volo.

Se siete in partenza da Stati Uniti o Canada, potete chiamarci al numero TTY 1-888-3201576.

In aeroporto

Possiamo offrire un servizio di accoglienza e assistenza dal check-in al gate di imbarco e dall'aeromobile al mezzo successivo su cui continuerete il viaggio.

In aeroporto e al gate di partenza troverete gli schermi con le informazioni sul volo. Potete anche scaricare la Emirates App gratuita e ricevere sul vostro dispositivo tutti gli aggiornamenti sul volo, come orari del check-in, annunci per l'apertura dell'imbarco, numero di nastro per la riconsegna dei bagagli all'arrivo a Dubai e qualsiasi modifica, cancellazione o ritardo del volo.

Potete richiedere informazioni sul volo direttamente al banco del check-in o al personale di terra disponibile in aeroporto.

A bordo

  • Tutti i nostri video con le istruzioni di sicurezza sono sottotitolati in inglese e arabo. Su alcune rotte, sono disponibili sottotitoli anche in altre lingue.
  • Il nostro personale di bordo può anche illustrarvi personalmente tutte le istruzioni di sicurezza. Se ci avete già contattati, un assistente di volo vi raggiungerà a bordo. In caso contrario, potete richiedere assistenza in qualsiasi momento del viaggio. Un membro dell'equipaggio vi spiegherà come possiamo aiutarvi e vi mostrerà le procedure di sicurezza e le uscite dell'aeromobile.
  • Il personale di bordo vi comunicherà anche eventuali annunci durante il volo.
  • Per ragioni di sicurezza, non possiamo farvi accomodare in corrispondenza delle uscite di sicurezza.

Intrattenimento in volo

Molti dei nostri film e programmi offrono sottotitoli per non udenti (CC), con dialoghi e descrizioni dei suoni. Potete usare le nostre cuffie con apparecchi acustici standard selezionando l'opzione T. Se volete già programmare una playlist, consultate qui i film e programmi con sottotitoli per non udenti di questo mese.

Assistenza a passeggeri ipovedenti

Effettuare una prenotazione

Se avete bisogno di una guida in aeroporto o di assistenza durante il viaggio, avvisateci in fase di prenotazione o contattateci qualche giorno prima del volo.

In aeroporto

Possiamo offrire un servizio di accoglienza e assistenza dal check-in al gate di imbarco e dall'aeromobile al mezzo successivo su cui continuerete il viaggio.

L'apertura dell'imbarco è accompagnata da annunci vocali in aeroporto. Inoltre, in qualsiasi momento potete chiedere informazioni al nostro personale di terra.

A bordo

  • Il nostro personale di bordo può spiegarvi personalmente tutte le istruzioni di sicurezza. Se ci avete già contattati, un assistente di volo vi raggiungerà a bordo. In caso contrario, potete richiedere assistenza in qualsiasi momento del viaggio. Un membro dell'equipaggio vi spiegherà come possiamo aiutarvi e vi illustrerà le procedure di sicurezza e le uscite dell'aeromobile.
  • Un assistente di volo vi leggerà il menu e vi spiegherà come posizionare i vostri oggetti davanti a voi.
  • Per ragioni di sicurezza, non possiamo farvi accomodare in corrispondenza delle uscite di sicurezza.

Intrattenimento in volo

Molti dei nostri film e programmi sono accompagnati da audiodescrizioni. Potete consultare qui la lista di film e programmi con audiodescrizioni di questo mese.

Viaggiare con un cane guida

Il cane guida o di servizio può viaggiare con voi gratuitamente. Su alcune tratte, può anche viaggiare in cabina. Avvisateci almeno 48 ore prima del volo, in modo da organizzare bene la partenza. Qui di seguito troverete maggiori informazioni su come viaggiare con un cane guida.

Assistenza alla mobilità

Effettuare una prenotazione

Possiamo assistervi in tutti gli spostamenti all'interno dell'aeroporto o dell'aeromobile sulla vostra sedia a rotelle o con dispositivi per la mobilità. Se necessario, possiamo mettere a disposizione le nostre sedie a rotelle in ogni aeroporto. Avvisateci al momento della prenotazione o contattateci 48 ore prima del viaggio.

In aeroporto

Possiamo assistervi in tutti gli spostamenti tra il terminal e l'aeroporto, sia alla partenza che all'arrivo.

Viaggiare con la propria sedia a rotelle o con dispositivi per la mobilità

È possibile portare in cabina dispositivi medici e fino a due dispositivi per la mobilità, come la sedia a rotelle pieghevole. Tali dispositivi non saranno conteggiati nel limite di bagagli a mano.

Prima di partire, verificate che la sedia a rotelle o il dispositivo per la mobilità possa essere trasportato e riposto in sicurezza nella cabina, rispettando le dimensioni massime. In caso contrario, sarà necessario imbarcare il dispositivo in stiva.

Imbarcare la sedia a rotelle o il dispositivo per la mobilità in stiva

In base alle dimensioni e al peso, è possibile imbarcare in stiva la sedia a rotelle o il dispositivo per la mobilità purché siano imballati correttamente e possano essere trasportati in sicurezza.

Una volta atterrati, troverete la sedia a rotelle nell'area di consegna bagagli.

Sedie a rotelle e dispositivi per la mobilità elettrici

Per ragioni di sicurezza, prima di mettersi in viaggio con questi dispositivi, è necessario conoscere il tipo di batteria, la grandezza e il peso della sedia a rotelle. Consigliamo di arrivare in aeroporto con almeno tre ore di anticipo, così da poter preparare correttamente il trasporto del dispositivo, secondo le normative previste.

Stampelle e bastoni

È possibile portare a bordo stampelle o bastoni. Ci occuperemo noi di trasportarle in sicurezza.

Imbarco prioritario

Potete richiedere un imbarco prioritario, in modo da salire a bordo prima degli altri e avere più tempo per sistemarvi.

Assistenza e accessibilità a bordo

Assistenza alla mobilità

Il nostro personale di bordo è sempre pronto ad aiutarvi con tutti i vostri movimenti, che dobbiate riporre il bagaglio nella cappelliera o spostarvi nell'aeromobile sulla sedia a rotelle di bordo.

Posti a sedere accessibili

Vi riserveremo un posto accessibile, lato corridoio. I nostri sedili hanno braccioli mobili per facilitare lo spostamento tra la sedia a rotelle e il proprio posto. Per ragioni di sicurezza, non possiamo farvi accomodare in corrispondenza delle uscite di sicurezza.

Viaggiare con un assistente

Se avete bisogno di assistenza negli spostamenti, il nostro personale di bordo è sempre pronto ad aiutarvi. Tuttavia, se necessitate di assistenza igienica o aiuto per mangiare, prendere medicine o spostarvi sulla sedia a rotelle, dovrete viaggiare con un assistente. Qui di seguito troverete maggiori informazioni su come viaggiare con un assistente.

Assistenza a passeggeri con disabilità intellettive o dello sviluppo

Vi preghiamo di contattarci per definire le vostre necessità.

Possiamo offrire un servizio di accoglienza e assistenza in aeroporto e negli spostamenti tra il terminal e l'aeromobile.

Possiamo assistere i passeggeri nella comprensione dei cartelli direzionali, guidandoli verso i controlli di sicurezza e immigrazione, gate di imbarco, lounge o aree relax. È possibile richiedere un imbarco prioritario, in modo da salire a bordo prima degli altri e avere più tempo per sistemarsi.

Per ragioni di sicurezza, se il passeggero non è in grado di comprendere e seguire le istruzioni di sicurezza, dovrà viaggiare con un assistente.

Ossigenoterapia a bordo

Ossigeno terapeutico

A bordo è disponibile gratuitamente l'ossigeno terapeutico. Per richiederlo, compilate il modulo sanitario almeno 48 ore prima del volo, specificando il flusso in litri per minuto di cui avete bisogno.

Viaggiare con un concentratore portatile di ossigeno (POC)

Se il vostro concentratore è incluso fra i dispositivi ammessi a bordo, potete portarlo con voi senza dover compilare il modulo sanitario.

Di seguito, i dispositivi ammessi a bordo:

  • Airsep Focus
  • AirSep Free Style
  • Airsep Free Style 5
  • Airsep Lifestyle
  • Delphi.RS-00400
  • DeVilbiss Healthcare iGo
  • Inogen One
  • Inogen One G2
  • Inogen One G3
  • Inogen One G4
  • Inova Labs LifeChoice
  • Inova Labs Lifechoice Activox
  • International Biophysics LifeChoice
  • Invacare Solo2
  • Invacare XPO2
  • Oxlife Independence
  • Oxus RS-00400
  • Oxywell Oxygen System (modello 4000)
  • Precision Medical EasyPulse
  • Respironics EverGo
  • Respironics SimplyGO
  • S8 AutoSetSpirit
  • SeQuel Eclipse
  • eOxywell Oxygen System (modello 4000)
  • SeQuel SAROS
  • VBOX Trooper

Prima di mettersi in viaggio con il concentratore portatile di ossigeno

Il concentratore di ossigeno non può essere alimentato tramite le prese disponibili a bordo. Assicuratevi che l'autonomia delle batterie copra tutto il viaggio, considerando anche scali e possibili ritardi.

È possibile imbarcare in stiva altri concentratori a condizione che si osservi almeno una delle seguenti indicazioni:

  • il concentratore portatile di ossigeno è vuoto e non sotto pressione;
  • le batterie sono state rimosse e imballate separatamente;
  • i terminali delle batterie del concentratore sono stati rimossi e imballati in modo da non entrare in contatto con oggetti metallici o altri terminali.

Certificato medico per viaggiare con un concentratore portatile di ossigeno

Secondo la normativa della General Civil Aviation Authority (GCAA) degli Emirati Arabi, è obbligatorio esibire al check-in un certificato firmato dal medico.

A questo link, è possibile scaricare il certificato medico da compilare per salire a bordo con un concentratore portatile di ossigeno.

Il certificato deve indicare:

  • che il passeggero possiede la capacità fisica e cognitiva di vedere, ascoltare e comprendere le precauzioni e le avvertenze d'uso del dispositivo, nonché la capacità di applicare adeguatamente, senza bisogno di assistenza, tali precauzioni e avvertenze;
  • se l'ossigeno è necessario in maniera continuativa o intermittente durante il viaggio;
  • il flusso massimo di ossigeno, considerando la pressione in cabina, in condizioni di viaggio normali.

Viaggiare con apparecchiature PAP o CPAP, dispositivi per la ventilazione e la respirazione

È possibile viaggiare portando a bordo un dispositivo per la ventilazione a pressione positiva (PAP) o ventilazione a pressione positiva continua (CPAP) senza dover compilare alcun certificato medico, a condizione che il passeggero non necessiti di ulteriore assistenza. Il dispositivo non viene considerato nel conteggio dei bagagli.

  • Il dispositivo non deve superare i limiti di dimensioni e peso stabiliti, in modo da non intralciare il passaggio ed essere facilmente posizionato in cabina.
  • Assicuratevi di avere batterie a sufficienza per l'intero viaggio, considerando anche scali ed eventuali ritardi. I dispositivi PAP o CPAP possono essere alimentati con le prese elettriche disponibili nel proprio sedile.
  • Il dispositivo può essere usato in qualsiasi momento durante le operazioni di rullaggio, decollo e atterraggio.
  • Per ragioni di sicurezza, non potete accomodarvi in corrispondenza delle uscite di sicurezza.

Trasportare le batterie per PAP e CPAP

  • È possibile portare a bordo due batterie di ricambio cariche, purché siano riposte in sicurezza. Il dispositivo può essere collegato alle prese disponibili nel proprio sedile. Tuttavia, non garantiamo l'alimentazione durante tutto il volo.
  • È necessario prevenire qualsiasi cortocircuito causato dalle batterie. Per questo motivo, i terminali dovranno essere rimossi o imballati e isolati, in modo che non entrino in contatto con altri oggetti di metallo, inclusi i terminali di altre batterie.
  • Se portate in cabina dei dispositivi PAP/CPAP ma non dovete utilizzarli durante il volo, è necessario rimuovere le batterie e imballarle separatamente.

Viaggiare con un assistente

Il personale di bordo può aiutarvi a riporre i bagagli nelle cappelliere o a spostarvi all'interno della cabina ma non può supportarvi se non riuscite ad alzarvi, prendere medicine o curare la vostra igiene personale.

In questi casi, un assistente potrà viaggiare con voi, con una tariffa dedicata.

L'assistente è necessario anche quando il passeggero:

  • non riesce a comprendere o seguire le istruzioni di sicurezza;
  • non è in grado di evacuare l'aereo in autonomia;
  • presenta gravi deficit visivi o uditivi e non riesce a comunicare con il personale di bordo;
  • deve viaggiare su barella o incubatrice o necessita di assistenza medica durante il volo.

Per richiedere assistenza medica o viaggiare con particolari patologie, compilate il modulo sanitario almeno 48 ore prima del viaggio.

Viaggiare con un cane guida o di servizio

Il cane guida o di servizio viaggia gratuitamente a bordo dei nostri voli. In base alla rotta, potrà viaggiare in cabina o come bagaglio in stiva, in un'area dedicata.

Viaggiare con un cane di servizio in cabina

I cani guida o di servizio possono viaggiare in cabina sui voli diretti dai paesi dell'Unione europea a Dubai, tra Dubai e gli Stati Uniti/Canada, tra i paesi dell'Unione europea e gli Stati Uniti e tra l'Australia e la Nuova Zelanda. Il cane deve viaggiare comodamente senza ostruire i corridoi o le uscite d'emergenza. Per ragioni di sicurezza, non possiamo farvi accomodare in corrispondenza delle uscite di sicurezza.

Viaggiare con un cane di servizio in stiva

Secondo le normative degli Emirati Arabi, su tutti gli altri voli in arrivo a Dubai, i cani di servizio devono viaggiare in stiva. Il trasporto è gratuito. Grazie a un team specializzato, Emirates Skycargo farà il possibile per offrire un viaggio sicuro e comodo per i cani guida o di servizio.

Effettuare una prenotazione

Se volete viaggiare con il vostro cane di servizio, avvisateci almeno 48 ore prima del viaggio. Assicuratevi di disporre di tutta la documentazione necessaria al viaggio e che il cane abbia effettuato tutte le visite previste. Per questo, vi consigliamo di organizzarvi con largo anticipo. Contattateci per informazioni sui requisiti per viaggiare con un cane di servizio.

Funzionari per la risoluzione dei reclami

I funzionari per la risoluzione dei reclami (CRO) sono a vostra disposizione per qualsiasi dubbio o domanda sui servizi di accessibilità e sulle normative per i viaggi con disabilità da e per gli Stati Uniti.

I nostri CRO sono disponibili negli aeroporti degli Stati Uniti e di Milano Malpensa (MXP), Atene e Dubai.

In caso di domande o dubbi relativi ai nostri servizi, invitiamo a chiedere un colloquio con un funzionario. Se il funzionario non è in grado di offrire una soluzione soddisfacente al reclamo, è possibile contattare il Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti mediante uno dei seguenti canali:

Aviation Consumer Protection Division Disability Hotline (numero verde)

Se il funzionario non è in grado di offrire una soluzione soddisfacente:

1-800-778-4838 (vocale)

1-800-455-9880 (TTY)

Aviation Consumer Protection Division

Per qualsiasi problema con il nostro servizio:

202-366-2220 (vocale)

202-366-0511 (TTY)

Indirizzo postale:
Air Consumer Protection Division, C-75
US Dept of Transportation
1200 New Jersey Avenue, SE.
Washington, DC 20590

I voli da e verso gli Stati Uniti sono soggetti alla Normativa sulla non discriminazione per disabilità nei viaggi aerei (Non-Discrimination on the Basis of Disability in Air Travel) del Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti.

È possibile consultare il testo di questa normativa sul sito del Dipartimento dei Trasporti degli Stati Uniti.

Questi servizi non sono disponibili per voli in code-share operati da compagnie aeree diverse da Emirates. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare la compagnia che opera il volo.