Politica sui cookieProseguendo la navigazione su questo sito, acconsentite all’utilizzo di cookies. Siete pregati di cliccare sul link per avere ulteriori informazioni sui cookies.
OK
[ Italiano ]English
Passate al contenuto principale

Aeroporto Internazionale Netaji Subhas Chandra Bose (CCU)

Aeroporti nel mondo
Aeroporto Internazionale Netaji Subhas Chandra Bose (CCU)
IndirizzoCalcutta 700052, India
Numero di telefono+91 33 2511 8036.
Indirizzo di posta elettronicaam_kolkata@aai.aero
Sito Webwww.kolkatainternationalairport.com
Numero di terminal1
Fuso orarioGMT India: GMT/UTC +5:30
UbicazioneL'Aeroporto Internazionale di Calcutta Netaji Subhas Chandra Bose è situato a Dum Dum, circa 18 chilometri a nord-est del centro di Calcutta.
Codice dell'aeroportoCCU
Come arrivarePer raggiungere lo scalo dal centro di Calcutta, basta prendere la Acharya Prafulla Road, svoltare a destra sulla Bidhan Nagar Road e immettersi sulla Route 1 (VIP Road), che conduce direttamente all'ingresso del terminal.
Noleggio autoNell'area arrivi del terminal internazionale si trovano i banchi del noleggio auto, con operatori internazionali come Avis e società locali come Wenz. Se volete noleggiare un'auto, vi consigliamo vivamente di noleggiare richiederne una con conducente, date le condizioni scadenti delle strade e il traffico caotico.
Trasporto pubblico e taxiAutobus: la compagnia West Bengal Surface Transport Corporation (WBSTC) collega l'aeroporto con varie zone di Calcutta offrendo autobus con aria condizionata. Le corse iniziano alle 08:00, con ultima partenza dall'aeroporto alle 21:30. La biglietteria WBSTC si trova nell'area arrivi (tel: +91 33 2511 8238).
Taxi: taxi prepagati (veicoli gialli) gestiti dalla Polizia di Bidhan Nagar sono disponibili 24 ore su 24. Le biglietterie sono situate nell'area arrivi tra i Gate 3 e 4 (tel: +91 33 2511 1201).
Treni: il sistema ferroviario dell'aeroporto è in fase di rinnovo; è infatti prevista la realizzazione di una linea metro che sostituirà l'attuale linea ferroviaria. Attualmente, la vecchia ferrovia è ancora in funzione e nella rete metropolitana è attiva solo una delle sei linee previste. Con il completamento delle sei linee metropolitane si prevede che i trasporti di superficie saranno dismessi. Vi invitiamo a consultare il sito web dell'aeroporto per aggiornamenti sui trasporti.
Trasporti di superficie: la rete dei trasporti di superficie collega la stazione Biman Bandar dell'aeroporto al centro città, passando per la stazione di interscambio di Dum Dum e per la Majerhat Station, con corse dalle 06:30 alle 18:30 (ultimo treno per l'interscambio Sealdah, in centro città, alle 22:27) La durata del viaggio per le stazioni centrali è di circa 15-30 minuti. Come per tutta la rete ferroviaria indiana, i treni sono spesso soggetti a ritardi ed è consigliabile recarsi al binario con largo anticipo rispetto all'orario di partenza. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito delle Indian Railways (tel: +91 97 1763 0982: www.indianrailways.gov.in), che fornisce anche un servizio di monitoraggio in tempo reale del traffico ferroviario molto accurato (enquiry.indianrail.gov.in/ntes).
Metropolitana: attualmente la rete metropolitana collega la stazione di Dum Dum al centro città con corse ogni 10-15 minuti dalle prime ore del mattino alle 22:00 circa. Consultate il sito web dell'aeroporto per informazioni aggiornate e dettagliate sul sistema di metropolitana. 
ParcheggioI parcheggi disponibili in aeroporto sono attualmente in fase di riqualificazione. I posti auto attualmente utilizzabili per soste brevi e lunghe sono 250.
Servizio informazioni e assistenzaI banchi informazioni sono disponibili in entrambi i terminal.
Strutture dell'aeroportoServizi finanziari: i terminal sono dotati di banche e uffici di cambio valuta.
Telecomunicazioni: in aeroporto è disponibile una rete Wi-Fi gratuita per i primi 30 minuti. All'interno del terminal, vi sono anche diversi internet cafè e un ufficio postale.
Ristoranti e bar: il terminal è dotato di varie soluzioni ristorative, come caffetterie, pasticcerie e ristoranti di cucina orientale e indiana. 
Shopping: entrambi i terminal sono provvisti di punti vendita duty free ed edicole. Presso il terminal internazionale sono inoltre disponibili negozi di articoli da regalo e prodotti artigianali.
Bagagli: i carrelli portabagagli sono disponibili gratuitamente. È presente anche un servizio di deposito bagagli. Per gli oggetti smarriti all'interno del terminal, è possibile rivolgersi all'ufficio Lost and Found (tel: +91 33 2511 8036).
Altre strutture: presso l'aeroporto di Calcutta sono disponibili nursery e un centro medico per il primo soccorso e le piccole urgenze.
Strutture per conferenze ed eventiL'aeroporto conta tre lounge, ma è sprovvisto di strutture per conferenze. Per i servizi business è possibile rivolgersi agli hotel in centro a Calcutta, come lo Swissôtel Kolkata (tel: +91 33 6626 6666; www.swissotel.com).
Servizi per disabiliL'aeroporto offre strutture per disabili piuttosto limitate; sono comunque presenti sedie a rotelle a disposizione dei passeggeri che le necessitano. Consigliamo a chi avesse bisogno di assistenza speciale di contattare la propria compagnia aerea prima del viaggio.
Hotel dell'aeroportoPresso l'aeroporto non sono presenti strutture alberghiere; tuttavia, a 500 metri dal terminal, sorge un edificio con una serie di camere disponibili per un massimo di 24 ore e riservate ai passeggeri con uno scalo prolungato (stopover). Per soggiorni più lunghi, è possibile recarsi in centro città, dove sono disponibili molti hotel per tutte le tasche. 

Swissôtel Kolkata
A tre chilometri dall'aeroporto, questo hotel offre sistemazioni di lusso e una serie di opzioni ristorative. L'offerta dell'hotel comprende anche piscina sul tetto e sala riunioni.
New Town-Rajarhat, City Centre New Town, Action Area 2, D.Plot No. 11/5
Calcutta 700157, India
Tel.: +91 033 6626 6666.
Sito web: www.swissotel.com
Nome completo aeroportoAeroporto Internazionale di Calcutta Netaji Subhas Chandra Bose
CittàKolkata (Calcutta)
Stato o regioneIndia
Copyright © Columbus Travel Media Ltd 2014 www.worldtravelguide.net